Automation Platform.NExT™,
una tecnologia rivoluzionaria

linea1


La piattaforma per un ecosistema di moduli funzionali adatti a tutte le necessità applicative dell’automazione moderna, ideale per l’Industry 4.0.

Automation Platform.NExT è una piattaforma aperta e scalabile, basata su un framework .NET di tipo “plug-in” progettato da Progea per garantire l’impiego industriale con l’assoluta affidabilità e sicurezza richieste dalle soluzioni “mission critical”. Un’architettura modulare, Client/Server, che utilizza il modello di informazione dati di OPC UA.


Automation Platform.NExT™ è una tecnologia software strutturata su concetti modulari con tecnologia “plug in”, per rendere le architetture software industriali più aperte e scalabili, integrando moduli funzionali in grado di gestire efficacemente tutte le esigenze d’impresa. I professionisti dell’automazione possono così disporre di una soluzione modulare ed aperta quale piattaforma per Supervisione, HMI, Controllo, Historian, MES ed Analisi industriale, IIoT, Connettività e Realtà Aumentata.

L’evoluzione tecnologica è una necessità per competere nel mondo dell’automazione. Ma evoluzione tecnologica non significa solo introdurre nuove funzioni o migliorare una tecnologia.

Automation Platform.NexT è una suite di soluzioni, le più avanzate tecnologicamente, in grado di gestire efficacemente il flusso di informazioni di ogni processo aziendale, dal sensore alla business intelligence.


Una suite
di soluzioni
per ogni esigenza.

linea1

La migliore soluzione
e la più innovativa
tecnologia software
per l’automazione
disponibile oggi
sul mercato.


Framework industriale .NET sviluppato da Progea appositamente per garantire robustezza ed apertura.
Tecnologia Plug-In per garantire la libertà di personalizzazione della piattaforma, attraverso l’eventuale inserimento di nuovi moduli nel framework sviluppabili con apposito SDK
Modello di informazione dati della piattaforma basato su OPC UA.  Sia il Client che il Server dispongono quindi della massima apertura e del supporto alle tipologie di dato anche più complesse, secondo lo standard OPC UA.
Qualsiasi dato gestito dalla piattaforma è indipendente dal modello di persistenza, grazie alla tecnologia VFS (Virtual File System) di Progea. Il progetto o i dati storici registrati da Historian e Data Loggers possono risiedere indipendentemente su file locale XML, su Database Relazione o su Cloud.
La grafica della piattaforma è basata esclusivamente sul nuovo motore di rendering grafico vettoriale WPF (Windows Presentation Foundation), per garantire il superamento dei limiti delle vecchie tecnologie Winform ed offrire un ambiente grafico moderno, ed una grafica vettoriale di eccezionale qualità, sia 2D che 3D.
Tecnologia OPC UA nativa ed integrata, sia come Client che come Server. Supporto completo alla specifica per DA (Data Access), AC (Alarms & Conditions) e HA (history Access). Server certificato OPC Foundation.
Connettività IoT integrata con diversi protocolli e funzioni gateway per connettere lo stesso Tag simultaneamente a diversi dispositivi.
Potente ambiente di configurazione, totalmente integrato per tutte le funzionalità della piattaforma. La Shell di Editor WPF utilizza concetti ergonomici, di semplicità d’uso per aumentare la produttività. Un solo Editor per realizzare ogni tipo di applicazione.
Gestione delle sicurezze basata sulle “membership” .NET, in grado di garantire la gestione degli utenti e degli accessi in massima sicurezza e con indipendenza dal provider. Massima sicurezza nella gestione dei dati e delle informazioni grazie alla sicurezza dei trasporti OPC UA e dei certificati. Supporto “Fault Tolerance” con gestione ridondanza automatica su array di servers. Supporto CFR21 PArt 11.
Tecnologia Web Client per Visualizzazione ed Analisi su HTML 5 o tramite le APP per dispositivi mobile (Android, iOS o Windows Universal APP).

Perchè Automation Platform.NExT?

Uno sguardo al video che ne descrive la tecnologia.

linea1