E’ uscito Movicon 11.6!

Come previsto, Progea ha rilasciato l’aggiornamento a Movicon 11.6 che porta HTML5 anche sulla tecnologia “Classica” e dimostra come questa generazione di prodotto sia ancora molto apprezzata in tutto il mondo. Nella versione 11.6 vi sono una serie di piccoli miglioramenti, e si distingue tra tutti il supporto alla tecnologia Web Client HTML5, che si aggiunge alla tecnologia Web precedente. L’introduzione di questa funzionalità rende Movicon 11 un prodotto al passo con i tempi, allineato ai prodotti Scada/HMI concorrenti, seppure ancora tutti basati su tecnologie software tradizionali e “classiche”, appunto. L’accesso web al supervisore tramite lo standard HTML5 permette di accedere all’impianto in modo standard, sicuro e aperto. Oggi è infatti fondamentale superare l’uso di componenti considerati poco sicuri come Java o addirittura ActiveX.
Tre le altre novità di servizio, si segnala un aggiornamento della ToolBox con nuovi oggetti grafici, come nuovi stili di pulsanti, selettori e indicatori. Un aggiornamento che include inoltre migliorie di servizio con supporto ad alcune funzionalità che arricchiscono il già ampio set di funzioni di Movicon 11. L’aggiornamento 2018 di Movicon 11.6 è la risposta chiara e netta a tutti coloro che si erano domandati se, con l’avvento della nuova generazione Movicon.NExT, Movicon 11 era ormai uno SCADA da considerarsi in fase di uscita.
Se Movicon.NExT rappresenta il futuro delle tecnologie SCADA, Movicon 11 è tuttavia ancora il presente in numerosi mercati, ed è ancora ampiamente utilizzato.
Pur essendo una tecnologia “classica”, per molti aspetti manifesta ancora una significativa superiorità rispetto a numerosi prodotti della concorrenza. Gli utenti che stanno usando la tecnologia Movicon 11 possono guardare con fiducia al futuro, senza sentirsi necessariamente obbligati a passare a Movicon.NExT, decidendo quando fare innovazione, in base ai propri tempi e alle proprie necessità.

Prova subito le novità di Movicon 11.6!