Il successo di Progea a SPS/IPC/DRIVES Italia 2019

Si è conclusa recentemente con un grande successo per Progea la 9° edizione italiana della fiera SPS/IPC/Drives 2019 di Parma, la fiera d’eccellenza per l’automazione, l’industria intelligente, digitale e flessibile.

 

Con più di 850 espositori e circa 42.000 visitatori, quella di quest’anno è stata l’edizione dei record. Fin dalle prime battute, con lo stand sempre affollato, si è capito che l’interesse per le tecnologie software innovative proposte da Progea sarebbero state di grande interesse per i visitatori, e in generale per i progettisti ed i professionisti dell’automazione.
Rispetto alla scorsa edizione, che già aveva evidenziato un significativo incremento di visitatori, in questa edizione 2019, Progea registra un incremento di oltre il 35% di visitatori, un valore ben oltre le aspettative.

 

Uno stand completamente rinnovato, dal design particolare, contenente soluzioni tecniche dal forte orientamento all’innovazione, hanno determinato la grande affluenza di pubblico.

La tecnologia SCADA/HMI di Movicon.NExT rappresenta sicuramente lo stato dell’arte nel settore, e Progea ne illustrava gli ultimi aggiornamenti. Tra questi, grande interesse intorno a WebHMI, mostrato in anteprima in versione beta. WebHMI è la soluzione Web-based per la visualizzazione HMI nei sistemi embedded, per Linux e Windows. La demo mostrava un piccolo dispositivo touch screen Raspberry PI con Linux a bordo, che eseguiva un progetto HMI realizzato con Movicon.NExT. Questa soluzione, che farà parte della suite 4.0 di Movicon.NExT che sarà rilasciata a fine anno, dimostra l’attenzione di Progea anche verso il mercato HMI, raggiungendo una scalabilità senza precedenti nelle tecnologie SCADA/HMI. WebHMI offre anche una nuova tecnologia di riconoscimento con Realtà Aumentata, creando HMI di nuova generazione utilizzanti anche soluzioni di Intelligenza Artificiale. Oltre a questo, era visibile anche la soluzione di connettività Connext per Linux, dimostrando la capacità di Progea di adattarsi ad ogni esigenza di mercato, offrendo soluzioni flessibili, scalabili e cross platform, le soluzioni ideali per chi opera in un mondo in continua evoluzione come quello dell’automazione moderna.

 

SPS/IPC/Drives è stata anche occasione di incontro con i partner di Progea.

 

Numerose le aziende che hanno scelto di integrare il software di Progea nelle loro soluzioni hardware. Alcuni di questi partner distribuiscono la tecnologia con il marchio Movicon, altri invece preferiscono distribuire le loro soluzioni sul mercato proponendo il proprio brand, mantenendo in questo modo la propria identità. Indipendentemente da questo, Progea si propone come il partner di eccellenza per tutti coloro che necessitano della migliore tecnologia software, con il miglior servizio e la più alta scalabilità, integrando il tutto nelle proprie proposte di soluzioni globali.

È pertanto doveroso per Progea ringraziare i partner che hanno dimostrato entusiasmo e fiducia scegliendoci come partner tecnologico. Lo scambio di opinioni e di informazioni ricevute durante i piacevoli incontri avuti all’SPS sono preziosi per Progea che ne farà sicuramente tesoro.

Per ultimo, proprio negli ultimi mesi è stata perfezionata ed è stata ufficializzata la partnership con OMRON (EMEA), che si appresta a proporre Movicon.NExT in abbinamento alle numerose soluzioni hardware di automazione proposta da OMRON, leader mondiale nei sistemi di automazione e controllo. OMRON ha scelto Progea quale partner strategico per fornire una piattaforma SCADA/HMI innovativa e flessibile adatta ai sistemi di controllo e Pc Industriali Omron con i quali dovrà integrarsi.