News:

Progea da oggi fa parte di Emerson.

Disponibile la nuova versione del software SCADA Movicon.NExT

Da quando Progea è stata acquisita da Emerson nel 2020, l’innovazione e il miglioramento continuo della piattaforma software SCADA Movicon.NExT sono continuati senza sosta presso il centro globale di eccellenza per il software di automazione, supervisione e connettività a Modena, in Italia. A seguito del lancio di Movicon.NExT versione 4.0 e WebHMI, che insieme sono diventate la piattaforma software SCADA/HMI più innovativa e flessibile sul mercato, Emerson ha ora reso disponibile agli utenti la versione 4.0.300. Questo aggiornamento include una serie di miglioramenti per aiutare i progettisti di sistemi di automazione a completare i progetti più velocemente e a fornire agli utenti maggiori funzionalità.

“La versione 4.0 del software Movicon.NExT ha consentito ai nostri clienti di progettare sistemi che aiutassero gli utenti finali a svolgere compiti di controllo e supervisione in modo più efficiente e ad apportare miglioramenti operativi ai loro impianti” ha spiegato Richard Carpenter, Product Manager di Emerson Machine Automation Solutions. “Abbiamo completamente modificato l’ambiente di sviluppo esistente, con miglioramenti significativi in termini di facilità d’uso e prestazioni. Collaborando con i progettisti di sistemi di molti dei nostri clienti, sono state aggiunte nuove funzioni che garantiscono la semplicità e la facilità d’uso del software. Il lancio di WebHMI ha quindi ulteriormente esteso la scalabilità dei progetti, anche quando si implementa il software su piccoli dispositivi HMI basati su Linux. ”

La versione 4.0.300 offre ai progettisti una miriade di ulteriori miglioramenti, correzioni e nuove funzionalità. Ad esempio, nuove funzionalità e templates sono stati aggiunti al wizard, nonché una serie di nuovi driver per Linux. Il driver MQTT è stato migliorato per estendere la gamma di funzioni disponibili con Movicon.NExT quando la piattaforma è implementata in sistemi cloud-connected. Sono state inoltre aggiunte potenti funzionalità WebHMI per rendere più facile e veloce lo sviluppo di applicazioni Movicon.NExT per dispositivi Linux.

Per coloro che aggiornano l’installazione del software è disponibile una Release Note che fornisce informazioni dettagliate su ciascuna modifica, funzionalità e miglioramento. Inoltre, è stata migliorata la funzionalità di help all’interno di Movicon.Next e la documentazione di supporto, in particolare le sezioni relative allo scripting VB.NET e ai driver rivolti ad utenti piu esperti.

“Movicon.NExT è il software SCADA/HMI più innovativo e moderno disponibile sul mercato”, ha spiegato Carpenter. “Il team di sviluppatori di Emerson a Modena ha creato una piattaforma software perfettamente ingegnerizzata che è semplice e intuitiva da usare e offre la migliore scalabilità possibile”.

L’ultimo aggiornamento di Movicon.NExT è disponibile per il download gratuito dal sito web di Emerson: https://www.progea.com/software

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Leggi le altre news

Ultime Novità

22 Giugno 2021

Movicon.NExT: Le novità della nuova versione 4.1

Movicon.NExT 4.1 è la nuova versione in arrivo per l’innovativa piattaforma software industriale orientata a fornire a tutti i progettisti le più […]

Leggi di più
Mondo Tech
Connext Connettività senza limiti

2 Marzo 2021

Connettività senza limiti grazie a Connext

Il software Connext© OPC UA è molto più di un server di comunicazione industriale. E’ il motore di connettività per ogni esigenza […]

Leggi di più
Ultime Novità
Movicon.NExT 4.0.300

5 Febbraio 2021

Disponibile la nuova versione del software SCADA Movicon.NExT

Da quando Progea è stata acquisita da Emerson nel 2020, l’innovazione e il miglioramento continuo della piattaforma software SCADA Movicon.NExT sono continuati […]

Leggi di più

Vuoi rimanere sempre aggiornato
sulle ultime novità?

Iscriviti alla Newsletter di Progea.

Cerca qui

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.