Pro.Green: Progea regala a tutti i suoi dipendenti una borraccia riutilizzabile

Progea ha iniziato un percorso aziendale con l’ottica di limitare al massimo gli sprechi sia a livello di consumi sia a livello di rifiuti. Con questo obiettivo, in fase di costruzione dell’edificio è stato installato un sistema fotovoltaico, nella sede dell’headquarter a Modena, che permette di assicurare a Progea l’autonomia termica ed energetica per tutta la durata dell’anno.

(nella schermata potete visualizzare i dati prodotto dal sistema fotovoltaico installato nella sede di Modena)

In seguito, è stato installato, nell’area relax presente in azienda, un distributore di acqua potabile disponibile per tutti i dipendenti volto a diminuire l’utilizzo della classica bottiglietta di plastica.

Progea ha colto l’occasione dell’evento aziendale, organizzato in Settembre per visitare i nuovi uffici di Progea Technik a Chiusa (BZ) e il Monastero di Sabiona, per regalare ad ognuno dei suoi dipendenti una borraccia in acciaio inossidabile, termica e riutilizzabile, griffata con il logo aziendale.

Un gadget che è molto di più che un semplice regalo.
Pensato per i propri dipendenti, per la loro quotidianità in ufficio, ma anche per le loro attività al di fuori dell’ambiente lavorativo. La borraccia Progea segue il percorso iniziato con i pannelli fotovoltaici e continuato con il distributore d’acqua potabile.
Il suo obiettivo è quello di disincentivare l’utilizzo della plastica e di ridurre gli sprechi all’interno dell’azienda, così da poter permettere a Progea di perseguire il suo obiettivo di sostenibilità ambientale.